» dalla diocesi segnalino banco ave

Attivazione Banco Ave nella Diocesi Nard˛-Gallipoli


Banco Ave Diocesi Nard˛-GallipoliCari AmiCI,
vi raggiungo per comunicarvi una novità che riguarda un ulteriore canale di comunicazione tra il Centro Diocesano e le Parrocchie. Da questo triennio ufficializzeremo a tutti gli effetti la figura dell’incaricato AVE.

L’intento e la proposta sono quelli di creare una collaborazione fattiva a tutto tondo, con scambio frequente di informazioni, materiali e idee. In particolare vogliamo riproporre la relazione con il cosiddetto “Banco AVE” come un’occasione di formazione e promozione culturale, e scardinare quella consuetudine di ridurlo solo a mera richiesta di sussidi formativi in occasione dell’inizio dell’ anno associativo. In qualche modo vogliamo riprendere l’obiettivo iniziale con la quale è stata fondata l’Editrice, e cioè quello di fornire sussidi per la formazione religioso-morale di adulti, giovani e ragazzi.

Scopriremo insieme la ricchezza della produzione dell’Editrice: testi formativi e di catechesi destinati ai gruppi di Azione Cattolica ma anche alla comunità cristiana in genere, biografie, collane di attualità, testi di approfondimento psicopedagogico, saggistica, collane sulle fonti perenni del cristianesimo, pubblicazioni per la formazione liturgica, collane sui temi sociali, narrativa per ragazzi e giovani, pubblicistica.

D’ora in avanti verrà utilizzato il seguente indirizzo mail bancoave@gmail.comper inviarvi notizie riguardanti novità editoriali, promozioni e scontistica, e sul quale ricevere vostre comunicazioni; su questa pagina verrà allestito un apposito spazio del BANCO AVE dove sarà possibile scaricare anche il modulo di prenotazione dei testi. Inoltre, per offrire un miglior servizio abbiamo creato una mini Equipè di lavoro, formata dal sottoscritto come referente unico e da due nostri amici soci, uno per la zona sud della Diocesi, Michele De Lazzari di Casarano, e uno per la zona nord, Raffaele Strafella di Copertino. Dal prossimo anno associativo, vi anticipo che ci sarà la possibilità di prenotare per tempo, a livello parrocchiale, tutti i testi formativi, con tutte le richieste dei vari Settori, in un unico ordine evaso dal Presidente o dal segretario.

L’incaricato AVE
De Donno Mario