Movimento Lavoratori Principale

Settimana Sociale 2019

A sessant’anni dalla morte di don Luigi Sturzo, importante testimone dell’impegno civile e politico a favore dei più deboli e della libertà, ci sembra doveroso ricordare e riflettere sulla sua figura, facendo tesoro dei suoi scritti e del suo carisma sempre attuali ed improntati alla carità ed alla ricerca del bene comune.

Tra questi vi è sicuramente l’“Appello ai liberi e forti” di cui quest’anno ricorre il centenario (18 gennaio 1919), manifesto del Partito Popolare Italiano, che esalta il ruolo della Società delle Nazioni (l’organismo internazionale che ha tracciato il solco su cui è fiorito l’Onu), difende la libertà religiosa, il ruolo della famiglia, la natura e la funzione dei sindacati ed auspica riforme democratiche e lo sviluppo della piccola iniziativa d’impresa.

Pertanto, in collaborazione con l’Ufficio diocesano di Pastorale sociale e del Lavoro e con le parrocchie di Nardò presentiamo la Settimana Sociale dal titolo:

Il cristiano tra fede e vita pubblica.
“La politica saturata di eticità” don Luigi Sturzo

che si terrà a Nardò presso la Sala Roma in piazza Pio XI nei giorni 7, 8 e 10 maggio 2019 alle ore 19:45.

In allegato il manifesto con tutti gli ospiti e gli appuntamenti

Come segno di attenzione al territorio, condividendo gli strumenti operativi proposti da Caritas Diocesana, durante le serate della Settimana Sociale sarà predisposto all’entrata un salvadanaio nel quale raccoglieremo offerte libere dirette a finanziare il fondo di garanzia destinato a sostenere famiglie e piccole e medie imprese in difficoltà economica.

Fraternamente vi salutiamo.

Vincenzo, l’equipe Mlac e la presidenza diocesana di Ac

Scrivi un commento...